L’assemblea dei soci 2021 e il rinnovo del Consiglio Direttivo

Sabato 18 settembre si è svolta l’assemblea dei soci 2021, ancora una volta in modalità on-line. Questa modalità ci toglie il piacere di vederci di persona, ma favorisce la partecipazione dei soci più lontani, ed è quindi stata accolta molto favorevolmente.

Come di consueto, la riunione è iniziata con la relazione del Presidente Carlo Celada, che ha messo in evidenza come, nell’ultimo anno, sia stata importante l’attività dedicata al percorso di riorganizzazione della struttura associativa. Sono nati diversi gruppi di lavoro (presentati nella seconda parte dell’assemblea) e si è ridefinita la figura dei rappresentanti locali.

Il Presidente ha quindi passato in breve rassegna le altre principali attività svolte e ha anticipato le principali iniziative in corso o deliberate per l’anno prossimo, con particolare attenzione per il rafforzamento delle attività regionali e il sostegno alla ricerca. Ha quindi concluso con un appello alla partecipazione (vedi il testo completo della Relazione del Presidente).

E’ seguita la relazione del Tesoriere Stefano Sonzogni che ha presentato il conto consuntivo 2020 e il conto preventivo 2021. Da notare le entrate nettamente maggiori del 2020 rispetto al 2021, causate dall’incasso anticipato del 5×1000 2019.

La riunione è quindi proseguita con la presentazione dei candidati all’elezione del Consiglio Direttivo 2021-2023 e alla loro elezione. 8 i candidati, tutti eletti con piccole differenze di voti: Ramona Barci, Paola Callegari Celada, Carlo Celada, Marta Cipriani. Luciano Marton, Orfeo Mazzella, Francesca Ricci, Stefano Sonzogni.

Dopo le incombenze di legge, si è passati alla condivisione dei progetti e agli interventi da parte dei soci. Molto interesse ha riscosso la presentazione dei sei gruppi di lavoro operativi, in parte funzionanti già da tempo ma riorganizzati, in parte avviati da poco:

  • Francesca Ricci ha presentato l’attività di “Ascolto e orientamento di pazienti e familiari“: attività che richiede una conoscenza approfondita delle patologie e dei medici di riferimento. Le persone che se ne occupano rispondono ai pazienti e familiari di tutta Italia
  • Marta Cipriani ha presentato lo sportello di supporto psicologico, di cui è responsabile da quasi due anni, e quindi il gruppo di lavoro “Genitori e scuola”, completamente rinnovato e arricchito rispetto al passato, con compiti di condivisione, informazione, promozione di progetti, ecc.
  • Annalisa Dal Verme ha presentato il gruppo di lavoro “Ricerca scientifica e attività internazionali”, che ha come principali compiti quelli di interfacciarsi con i ricercatori, di raccogliere e divulgare informazioni scientifiche, di collaborare con le associazioni estere
  • Francesca Ricci ha introdotto il nuovo gruppo di lavoro su “Ausili e riabilitazione”, spiegando il suo ruolo di esperta di ausili, a disposizione per consigli ai pazienti. Ha quindi passato la parola a Luciano Marton per la presentazione del progetto per la formazione di terapisti esperti in riabilitazione neurocognitiva di pazienti di Chiari e siringomielia, sul quale vi terremo informati
  • Attilio Brivio ha parlato in rappresentanza del gruppo “Raccolta fondi”, presentando i suoi componenti e i suoi progetti.

Diversi gli interventi di referenti locali e regionali, e in particolare quelli della coordinatrice del gruppo Lombardia Danila Parietti, del collaboratore di Genova Alessio Ciaravino, della referente siciliana Francescapaola Pulvirenti, della collaboratrice di Messina Deborah Panarello, della collaboratrice abruzzese Cristina Rios, della collaboratrice ai rapporti internazionali Teresa Palmieri. Molto interessanti anche le proposte dei volontari Fabiana e Benny per le attività in piscina (sui quali si è già attivato un nuovo gruppo di lavoro).

Nel successivo incontro del Consiglio Direttivo sono stati riconfermati come Presidente Carlo Celada, come Tesoriere Stefano Sonzogni e come Segretaria Paola Callegari Celada. Come Vice Presidente i Consiglieri hanno eletto Marta Cipriani, già attiva in tanti settori associativi.

Un grande ringraziamento a tutti i soci e amici che hanno partecipato all’assemblea, ai tanti di loro che ci hanno mandato messaggi di complimenti, ai tanti che hanno voluto diventare soci e hanno aderito alle diverse iniziative. Ancora oggi, come 16 anni fa, continuiamo a pensare che INSIEME SIAMO PIU’ FORTI!

Nella foto, da sinistra: Marta (seduta), Ramona, Francesca, Orfeo, Adele, Stefano, Carlo, Paola (seduta), Annalisa